spiaggia scambisti

Marina di Licola: La spiaggia degli scambisti

Che il mare abbia da sempre una connotazione romantica nell’immaginario collettivo è risaputo, ma una spiaggia per scambisti è davvero una novità assoluta. Eppure a Marina di Licola, nota località di mare nel napoletano situata nei pressi della foce borbonica, sembra esistere una spiaggia in cui coppie di ogni età ed orientamento sessuale vanno per dedicarsi ad attività amorose con partner sempre nuovi in qualunque ora del giorno e della notte.

A denunciare questa situazione di degrado sono state due associazioni locali: Licola Mare Pulito e il Comitato per Riqualificare Licola. Questi due enti hanno raccolto le ripetute segnalazioni degli abitanti della zona per dar voce alle loro proteste coinvolgendo le autorità che hanno cominciato da poco le indagini sul fenomeno dello scambismo locale.

Secondo quanto riportato dai cittadini indignati, sembra che la spiaggia degli scambisti, ormai così rinominata da tutti i residenti, abbia raggiunto livelli indecorosi, ospitando non solo coppie interessate allo scambio ma anche triangoli e vere e proprie orge. Insomma una situazione decisamente grave non solo per il decoro pubblico ma anche per i rischi sanitari che tali attività possono portare.

Questo tipo di attività non è qualcosa che deve essere condannato a prescindere, non è questo lo scopo dell’articolo anche perché noi crediamo nella liberta di esprimere la propria sessualità, ma è forse il caso di riflettere sul buon senso. Praticare certi hobby, se così vogliamo definirli, in pubblico non è proprio una scelta saggia anche perché si rischia di urtare sensibilità differenti dalla nostra e ciò non è mai un bene. Forse la spiaggia degli scambisti dovrebbe spostare altrove i suoi incontri, magari lontano da occhi indiscreti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *